Alessandro Lattuada

Nato a Catania nel 1984, consegue la laurea specialistica in Storia della filosofia con lode nel 2011 presso l’Università degli Studi di Catania. Nel 2015 consegue il titolo di dottore di ricerca e viene nominato cultore della materia in Filosofia Teoretica, presso la cui cattedra collabora attualmente facendo esami e seminari. Il suo campo di ricerca gravita principalmente attorno alle questioni teoretiche, etiche e politiche della filosofia moderna e contemporanea. Ha pubblicato alcuni contributi su rivista sul pensiero di Deleuze, Lacan, Nietzsche e Heidegger, ma si interessa anche ad autori meno frequentati come Cioran e Simmel (in particolare ha pubblicato un saggio in cui i due vengono messi in rapporto al bergsonismo, intitolato Un confronto filosofico sul concetto di tempo nella corrente del vitalismo contemporaneo. Bergson, Simmel, Cioran, Logoi.ph – Journal of Philosophy – ISSN 2420-9775 – N. V, 14, 2019 – Tempora, pp. 390-402). È autore di una monografia sul pensiero gnostico di Guido Ceronetti dal titolo Frammenti di una luce incontaminata in Guido Ceronetti, La Finestra, Lavis 2016.

lattuada.alessandro@gmail.com