Sergio Benvenuto

*

Sergio Benvenuto (Napoli 1948) è ricercatore presso l'Istituto per le Scienze e le Tecnologie della Cognizione del CNR di Roma. Si è occupato in particolare di teoria psicoanalitica, di filosofia delle scienze sociali e del dibattito sul relativismo culturale. Collabora con diverse riviste di psicologia e filosofia, tra cui Differentia (New York), Aut aut (Milano), Lettre Internationale (edizioni francese, tedesca, spagnola, ungherese e italiana), Transeuropéennes (Paris), Zona Erogena (Buenos Aires), Telos (New York). Dirige il Journal of European Psychoanalysis. Tra i suoi libri La strategia freudiana (Liguori, Napoli 1984); con Oscar Nicolaus, La bottega dell'anima (Franco Angeli, Milano 1990), Capire l'America (Costa & Nolan, Genova 1995), Dicerie e pettegolezzi (Il Mulino, Bologna 2000), Un cannibale alla nostra mensa (Dedalo, Bari 2000).