Salta il men¨

Elaborare l'esperienza di Dio

Nulla va perduto: l'esperienza di Pavel Florenskij (Roma, 14-22 marzo 2013)

Nella scýa dei convegni Elaborare l'esperienza di Dio si inserisce la mostra che si terrÓ all'UniversitÓ di Roma Tor Vergata dal 14 al 22 marzo 2013, dedicata a Pavel Florenskij.

Il 14 marzo alle ore 15:00, nell'Aula Moscati, la mostra sarÓ inaugurata con la partecipazione di Lubomir Zak, curatore della mostra e docente di Storia della teologia alla Pontificia UniversitÓ Lateranense, Yvonne zu Dohna, docente di Storia dell'arte, e Giuseppe Malafronte, noto studioso di Pavel Florenskij.

Per tutto il periodo di apertura della mostra si potranno prenotare visite guidate scrivendo all'indirizzo nullavaperduto@gmail.com. L'iniziativa Ŕ stata promossa da un gruppo di studenti e ha il patrocinio di Roma Capitale, il Centro Russia Ecumenica, Russia Cristiana, la Fondazione Arte in Compagnia, oltre al Corso di laurea in Filosofia e il Dipartimento di Studi di Impresa Governo Filosofia. Tutti gli interessati sono cordialmente invitati alla mostra e in particolare alla sua inaugurazione.

La TrinitÓ (Roma, 26-28 maggio 2011)

Proseguendo l'esperienza dell'incontro di Parma del 2009, il Convegno programmato a Roma Tor Vergata nel maggio del 2011 intende presentare lo stato attuale degli studi teologici nell'universitÓ italiana a partire dal tema che pi¨ di ogni altro qualifica la teologia cristiana: la TrinitÓ. Con pi¨ di sessanta interventi e tre oratori invitati, si tratterÓ di uno dei pi¨ ampi punti della situazione mai realizzati in Italia.

Dalla pagina dei partecipanti al convegno sono accessibili i preprint degli interventi, pubblicati in collaborazione con la rivista Reportata.

Elaborare l'esperienza di Dio. Contributi teologici (Parma, 20-21 marzo 2009)

L'universitÓ italiana non prevede attualmente un approccio organico allo studio della teologia cristiana. Naturalmente vari dipartimenti e corsi di laurea di filosofia, di filologia classica, di scienze storico-religiose, sociali e antropologiche prevedono ricerche e insegnamenti che rientrano nell'area scientifica della materia; tuttavia la mancanza di un quadro istituzionale implica una dispersione della ricerca, dei metodi e dei temi di indagine. Il convegno, centrato attraverso circa venti relazioni sul tema dell'esperienza di Dio, ha inteso mostrare la legittimitÓ teorica e l'imprescindibilitÓ storica della teologia per la cultura contemporanea, presentando lo stato attuale degli studi teologici nell'universitÓ italiana.

Dalla pagina della presentazione generale sono accessibili i preprint degli interventi, pubblicati in collaborazione con la rivista Reportata. Gli atti del convegno sono stati pubblicati dall'editore Nuova Cultura con il titolo Teologia dell'esperienza e sono disponibili presso l'editore e nelle librerie ibs.it, Amazon.it, Unilibro.

Copyright ę Elaborare l'esperienza di Dio 2010 | teologia@mondodomani.org | mondodomani.org