Valeria Annaro

*

Nata a Siracusa nel 1985, si trasferisce a Roma nel 2004. Consegue la laurea specialistica con il massimo dei voti presso l'Università di Roma Tor Vergata sotto la guida del prof. Manfreda con una tesi in ermeneutica filosofica dal titolo La mano di Heidegger. Derrida interprete della differenza ontologica. Con questo lavoro le viene assegnata la menzione speciale al premio di filosofia «Viaggio a Siracusa» (XI edizione). Attualmente frequenta il corso di perfezionamento in Modelli e categorie della filosofia contemporanea presso l'Università in cui si è laureata.

blun0tt3@hotmail.com