Jaime Aspiunza

Lettore di Estetica presso l'Università dei Paesi Baschi a San Sebastián (Spagna). Ha tra l'altro tradotto in spagnolo due corsi di Heidegger sull'Ontologia (1923) e sui Prolegomena zu einer Geschichte des Zeitbegriffs (1925), entrambi pubblicati da Alianza Ed. La letteratura dell'Olocausto, in particolare I. Kertész, costituisce un altro campo di interesse al quale ha dedicato alcuni articoli.

yvpaselj@sf.ehu.es