Avviso 2008-2009

Avviso per la partecipazione alle prove di orientamento obbligatorie 2008-2009

Vengono di seguito riprodotte, per comodità degli studenti desiderosi di iscriversi al corso di laurea in Filosofia, tutte le parti dell'avviso per loro rilevanti. Dal sito della Facoltà può essere prelevato in formato PDF il testo completo dell'avviso, l'unico normativo.

Norme generali (valide per tutti i Corsi di Laurea)

Art. 1 – Test di orientamento obbligatorio

Per l'immatricolazione ad uno dei corsi di laurea della Facoltà di Lettere e Filosofia elencati nella sezione Norme particolari è obbligatorio sostenere un test di ingresso. Tale test non è selettivo e non preclude la possibilità di immatricolarsi, ma servirà a verificare il possesso delle conoscenze di base indispensabili e ad evidenziare eventuali carenze formative da colmare. A coloro i quali non avranno conseguito il punteggio minimo stabilito per ciascun corso di laurea saranno assegnati specifici obblighi formativi aggiuntivi da soddisfare nel primo anno di corso secondo modalità stabilite dalla Facoltà.

Il test si svolgerà nei giorni 15, 16 e 17 settembre 2008, negli orari specificati nella sezione Norme particolari, per consentire eventuali iscrizioni al test di più corsi di laurea, presso l'edificio A della Facoltà di Lettere e Filosofia, via Columbia 1, nei seguenti locali: Aula Rossa T12/A, Aula Verde T12/B ed eventualmente Aula T30. La disponibilità delle aule sarà confermata con un avviso che sarà affisso il giorno delle svolgimento del test. È necessario presentarsi muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità (carta d'identità o patente di guida) e della ricevuta del pagamento di € 33,00 (vedi art. 3) almeno un'ora prima della prova.

Il test consiste nella soluzione di 50 quesiti a risposta multipla. La valutazione del questionario prevede l'assegnazione del seguente punteggio:

  • 1 punto per ogni risposta esatta;
  • 0 punti per ogni risposta non data;
  • − 0,25 punti per ogni risposta errata.

Gli argomenti specifici e la distribuzione dei 50 quesiti sono indicati nelle norme particolari di ciascun corso di laurea unitamente al punteggio minimo da conseguire per dimostrare il possesso di un'adeguata preparazione iniziale. La durata della prova è fissata indistintamente per tutti i corsi di laurea in sessanta minuti. Il punteggio è calcolato in centesimi attribuendo un peso del 90% per la prova e 10% per il voto di diploma. I risultati saranno pubblicati a partire dal 25 settembre 2008 sul sito web di Ateneo e di Facoltà nonché affissi nella bacheca della Segreteria Studenti. La pubblicazione degli stessi varrà a tutti gli effetti come comunicazione ufficiale dei risultati.

Art. 2 - Requisiti per la partecipazione al test

Possono partecipare al test di orientamento i cittadini italiani, i cittadini comunitari, i cittadini extracomunitari legalmente soggiornanti in Italia di cui all'art. 26 della legge n. 189/2002 e i cittadini extracomunitari residenti all'estero che siano in possesso di un diploma di istruzione secondaria superiore o di altro titolo conseguito all'estero, riconosciuto idoneo. I posti riservati ai cittadini extracomunitari residenti all'estero (circolare MIUR n. 1291 del 16-05-2008) sono stati così ripartiti dalla Facoltà tra i singoli corsi di laurea:

  • [omissis]
  • Filosofia (4 di cui 2 riservati alla Cina)
  • [omissis]
Art. 3 - Domanda di partecipazione al test

Per partecipare al test obbligatorio di orientamento, nel periodo compreso fra il 23 luglio e il 6 settembre 2008, è necessario:

  • Compilare la domanda di concorso accessibile dai totem presenti presso tutte le Segreterie Studenti e da qualsiasi personal computer collegabile ad internet al sito di Ateneo http://delphi.uniroma2.it (selezionare Concorsi). Deve essere dichiarato il possesso del titolo di studio di cui al precedente articolo;
  • Stampare la domanda ed il bollettino di versamento di € 33,00, già munito di CTRL personale (la domanda va conservata);
  • Effettuare il pagamento presso qualsiasi Agenzia dell'Unicredit Banca di Roma, utilizzando solo il bollettino precedentemente stampato;
  • Ricollegarsi on-line e convalidare il pagamento inserendo i codici del versamento del contributo AUTH-CTRL stampigliati sulla ricevuta bancaria. La convalida del pagamento –- contestualmente alla quale sarà assegnato un numero di protocollo -- è assolutamente indispensabile per completare la procedura.

La somma di € 33,00, versata quale contributo per la partecipazione a ciascun test non è rimborsabile a nessun titolo.

Gli studenti in condizione di disabilità otterranno ai sensi della legge 5-02-1992 n. 104 i mezzi idonei all'espletamento del test dichiarando nella domanda di partecipazione la tipologia dell'ausilio necessario.

Art. 4 - Immatricolazione

Successivamente alla pubblicazione dei risultati del test, sarà possibile l'immatricolazione ai corsi di laurea seguendo le procedure sottoindicate:

  • Collegarsi al sito http://delphi.uniroma2.it, selezionare «Immatricolazioni ed iscrizioni on-line», «Voglio immatricolarmi», seguire la procedura indicata fino alla schermata per la scelta del Corso di laurea interessato. Al termine della compilazione della domanda viene rilasciato un codice CTRL. Prenderne nota prima di procedere alla stampa. In caso di errore nella compilazione è possibile utilizzare l'opzione «Cancella domanda» e ricompilare la stessa.
  • Stampare il bollettino di pagamento della prima rata in acconto. Il pagamento deve essere effettuato presso qualsiasi agenzia dell'Unicredit Banca di Roma, utilizzando solo ed esclusivamente il bollettino precedentemente stampato.
  • Ricollegarsi on-line ed effettuare la convalida del pagamento inserendo la data ed i codici AUTH-CTRL stampigliati sulla ricevuta rilasciata dalla Banca entro il 3-10-2008 (se il pagamento è effettuato on-line sul sito dell'Unicredit Banca di Roma, entro il 5-10-2008).
  • Presentare in Segreteria studenti, via Columbia 1 – Edificio A – piano terra, entro e non oltre il 31-12-2008 negli orari di ricevimento (lunedì, mercoledì e venerdì ore 9-12; mercoledì ore 15-17), la seguente documentazione:
    1. domanda di immatricolazione firmata e datata;
    2. foto formato tessera (una deve essere incollata nell'apposito spazio sulla domanda di immatricolazione);
    3. fotocopia del bollettino di pagamento della prima rata;
    4. fotocopia di un valido documento di riconoscimento;
    5. foglio contenente il numero di matricola dove viene indicato «da consegnare in segreteria».

    Solo al ricevimento della documentazione la Segreteria studenti procederà a sbloccare la password e a consegnare il libretto universitario.

L'immatricolazione di cittadini comunitari ed extracomunitari in possesso di titolo conseguito all'estero è subordinata alla validità della documentazione e del titolo di studio in loro possesso, come previsto dalla circolare del MIUR prot. 1291 del 16-05-2008 e dalla normativa vigente.

Per ulteriori informazioni consultare il sito web del Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca (www.miur.it>study in Italy oppure www.miur.it>università>studenti stranieri).

Norme finali

Si invitano caldamente gli studenti, viste le importanti novità introdotte dalla nuova normativa (D.M. 22-10-2004, n. 270), a partecipare alle giornate di Orientamento di fine settembre di cui verrà data comunicazione più dettagliata sul sito web di Facoltà.

I singoli corsi di laurea si riservano la facoltà di poter eventualmente ammettere gli studenti che chiedono l'immatricolazione in tempi successivi, ma comunque entro e non oltre le date fissate dalla Guida all'iscrizione dell'A.A. 2008/2009, senza aver sostenuto il test obbligatorio. In tal caso la verifica della preparazione iniziale sarà effettuata per mezzo di un colloquio o di una prova scritta secondo quanto stabilito da ciascun corso di laurea. Come per i test di orientamento è previsto che lo studente versi preventivamente la quota di € 33,00 seguendo le modalità specificate all'art. 3.

Norme particolari per il corso di laurea in Filosofia

Calendario, tipologia delle prove e criteri di valutazione

Le prove si svolgeranno mercoledì 17 settembre 2008, alle ore 15:00.

La prova consiste nella soluzione di 50 quesiti a risposta multipla, dei quali 30 di conoscenza della lingua italiana (10 di comprensione del testo + 20 di competenza linguistica) e 20 con specifico riferimento alle problematiche proprie del corso (storia della filosofia).

Lo studente che avrà riportato la valutazione di almeno 10 su 100 è ritenuto in possesso delle conoscenze di base, che sono state oggetto del test, necessarie all'ammissione al corso di laurea.