Pietro De Vitiis

*Qualifica: Professore ordinario
Settore scientifico-disciplinare: M-FIL/03 (Filosofia morale)
Corsi e ricevimento: Didattica Web
Studio: I/21
Telefono: +39 06 7259 5171
Posta elettronica: pietro.de.vitiis@uniroma2.it

Nota biografica

Il prof. De Vitiis è in pensione dal novembre 2012.

Pietro De Vitiis, nato a Roma il 22 marzo 1942, laureato in Filosofia nell'Università di Roma La Sapienza nel 1965, professore di ruolo nei Licei dal 1970 e successivamente borsista, contrattista e poi ricercatore, dal 1981 è professore di prima fascia, prima nell'Università di Lecce (Filosofia della storia), e poi nell'Università di Chieti (Filosofia della religione) e infine nell'Università di Roma Tor Vergata (Filosofia morale). Ha trascorso periodi di studio in Germania nell'Università di Friburgo con una borsa di studio del DAAD. Ha ricoperto varie cariche accademiche tra cui quella di preside per due mandati nell'Università di Chieti. Ha dedicato le sue ricerche al pensiero di Heidegger, al teismo speculativo nell'800 tedesco e all'ermeneutica filosofica, con particolare attenzione alle problematiche di filosofia della religione e filosofia morale. Negli ultimi due anni il prof. De Vitiis ha orientato i suoi interessi di ricerca soprattutto sulla filosofia della religione, assumendo quest'anno (2011-2012) anche l'insegnamento di filosofia della religione, mentre nei precedenti anni aveva tenuto l'insegnamento di filosofia morale; nel 2010 egli ha fatto uscire anche un volume monografico sulla disciplina, ed ha passato l'intero mese di settembre 2011 nell'Università di Friburgo in Germania con una borsa di studio del DAAD per ricerche bibliografiche finalizzate ad un libro di prossima pubblicazione col titolo La teologia politica come problema ermeneutico.

Ultimo aggiornamento: 1 novembre 2012

Pubblicazioni

Il seguente elenco contiene le pubblicazioni inserite nell'Archivio Istituzionale della Ricerca dell'Ateneo, in ordine cronologico dalle più recenti.

  • De Vitiis, P Postmodernità e postsecolarismo in E.W. Böckenförde e R. Spaemann. In HUMANITAS, 65: 228-251, 2010.
  • De Vitiis, P Karl Barth e l’impossibile. In ARCHIVIO DI FILOSOFIA, 78: 341-352, 2010.
  • DeVitiis, P I primi studi su Heidegger in Italia. In Per una ermeneutica veritativa ; Studi in onore di Gaspare Mura, pp. 51-67, Città Nuova, Roma, 2010.
  • DeVitiis, P Il concetto di natura in Robert Spaemann. In Natura ed Etica, pp. 123-134, Pensa Multimedia, Lecce, 2010.
  • DeVitiis, P L’Occidente fra secolarizzazione e desecolarizzazione. In Logica,ontologia ed etica. Studi in onore di Raffaele Ciafardone, pp. 270-278, Franco Angeli, Milano, 2010.
  • DeVitiis, P La religione fra moderno e postmoderno. In Allargare gli orizzonti della razionalità. Prospettive per la filosofia, pp. 299-307, Editori Riuniti University Press, Roma, 2010.
  • De Vitiis, P. Filosofia della religione fra ermeneutica e postmodernità. Morcelliana, Brescia, 2010.
  • De Vitiis, P Prospettive heideggeriane. Morcelliana, Brescia, 2006.