Claudia Colombati

*Qualifica: Professoressa associata
Settore scientifico-disciplinare: L-ART/07 (Musicologia e storia della musica)
Dipartimento: Studi letterari, filosofici e di storia dell'arte
Corsi e ricevimento: Didattica Web
Studio: I/31
Telefono: +39 06 7259 5149
Posta elettronica: claudia.colombati@uniroma2.it

Nota biografica

Pubblicazioni

Il seguente elenco contiene le pubblicazioni inserite nell'Archivio Istituzionale della Ricerca dell'Ateneo, in ordine cronologico dalle più recenti.

  • Colombati, C Sintesi drammaturgico-musicali nella narrazione verdiana. In La vera storia ci narra: Verdi narratore, pp. 33-49, LIM, Lucca, 2014.
  • Colombati, C La figura del direttore d'orchestra nella dimensione storico-estetica dell'Ottocento. In Orchestral conducting in the Nineteenth Century, pp. 153-183, Brepols, Paris, 2014.
  • Colombati, C Percorsi storico-estetici nella musica tra Ottocento e Novecento. Aracne, ROMA, 2012.
  • Colombati, C Chez George Sand: Franz Liszt, Fryderyk Chopin, Hector Berlioz e la visione letterario-narrativa nell'ispirazione poetico-musicale. In Nel cosmo di Franz Liszt: raccolta di scritti in onore di un musicista dell'avvenire, pp. 333-371, Aracne, Roma, 2012.
  • Colombati, C Il genio dell'avvenire nella visione creativa lisztiana dell'opera di Wagner. In Nel cosmo di Franz Liszt: raccolta di scritti in onore di un musicista dell'avvenire, pp. 197-235, Aracne, Roma, 2012.
  • Colombati, C La cultura italiana nell'immaginario creativo lisztiano. In Nel cosmo di Franz Liszt: raccolta di scritti in onore di un musicista dell'avvenire, pp. 19-53, Aracne, Roma, 2012.
  • Colombati, C El mito de Don Quijote en la doble vision de héroe y antihéroe. Centrode Estudios Cervantinos, Madrid, 2010.
  • Colombati, C. Fryderyk Chopin e George Sand: tra vita e arte. LIM, Lucca, 2010.
  • Colombati, C and Fanelli, S Un'interpretazione metafisica della teoria einsteiniana della relatività: fondamenti matematici e sviluppi metafisici. In Un'interpretazione metafisica della teoria einsteiniana della relatività, pp. 5-51, Aracne Editrice, Roma, 2009.
  • Colombati, C. Metafora e mitopoietica nella concezione musicale romantica. In ITAMAR, 2: 151-165, 2009.
  • Colombati, C. L'Intuizione Poetico-Musicale nello Spazio Quadridimensionale. In Un'interpretazione Metafisica della Teoria einsteiniana della Relatività, pp. 53-294, ARACNE, Roma, 2009.
  • COLOMBATI, C Mito classico e leggenda medievale nella visione musicale neoclassico-romantica. ARACNE, Roma, 2008.
  • Colombati, C Recezione storico-estetica nel XX secolo del 'personaggio' Mozart e della sua opera. AQUILAFUENTE,126 - Educiones Universidad de Salamanca, Salamanca, 2008.
  • Colombati, C Ifigenia tra mito e musica. ARTEMIDE, Roma, 2008.
  • Colombati, c. Don Chisciotte e le leggende dei cavalieri erranti: simboli tra poesia e musica. Centro de Estudios Cervantinos, Madrid, 2007.
  • Colombati, C. Vincenzo Bellini e la sua poetica creativa nella ricezione del mondo musicale francese contemporaneo. LIM, Catania, 2007.
  • Colombati, C L'imaginaire créatif et re-créatif dans les poétiques musicales au deébut du XIX siècle: le compositeur et l'interprète. L'Harmattan, Paris, 2006.
  • Colombati, C L'Individu et la Nature dans l'imaginaire musical romantique. Semiotic Society of Finland, Helsinki, Helsinki, 2006.
  • COLOMBATI, C Ludwig van Beethoven nella concezione di Th.W.Adorno: alcuni aspetti da una lettura degli scritti. CUEN, Napoli, 2006.
  • Colombati, C The performance of works by Fryderyk Chopin as an aesthetic-historical phenomen. Narodowy Instytut Fryderyka Chopina, Warsaw, 2005.
  • Colombati, C The performance of works by Fryderyk Chopin as an aesthetic-historical phenomen. Narody Instytut Fryderyka Chopina, Warsaw, 2005.
  • Colombati, C Conscience esthético-musicale et genèse créative dans la pensée de Fryderyk Chopin. In Chopin and His Works in the Context of Culture, pp. 96-112, Polska Akademia Chopinowska-Narodowy Instytut Fryderyka Chopina, Krakow, 2003.
  • Colombati, C. Il mito e la rappresentazione romantica dell’eroe. In ANNALI DELLA FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA. UNIVERSITÀ DI MACERATA: 97-115, 2002.